<< indietro
Poesia

Lo stradario di Milano

di Simone Santini

Autore della raccolta di racconti "Fiore di Spettro" in concorso alla XXXII edizione del Premio Italo Calvino, è studente di Biotecnologia all'Università degli studi di Milano, presso la cui sede centrale svolge attività di speaker radiofonico e di giornalista per il programma "Così è la radio (se vi pare)", la rubrica sul teatro in onda una volta a settimana della web radio Radio Statale.

C'è un giovane medico in Largo Augusto

salva la gente o la vede morire

lo puoi trovare seduto a mangiare

da un occhio piange e dall'altro ride.

C'è un azionista in Corso Como

casa rifatta e volto borghese

si veste bene ma ha tanta paura

la gente urla dove lavora.

C'è una grande artista in Piazza della Scala

l'Opera è chiusa ma lei rimane

cerca nel buio la perfezione

sfiora la Musa con le sue dita.

C'è un vecchio imam in Via Bovisasca

coglie i disperati su dalla strada

loro bestemmiano ma a tè finito

se ne van tutti con un sorriso.