<< indietro
Canzoni d'autore

Crescere

di Michele Flem
Sono un ragazzo di 26 anni, appassionato di tutto ciò che è musica, letteratura e arte. Lavoro alla coop, ma sogno di poter entrare nel mondo della musica da autore e fonico.

STROFA

Crescere in fondo
è una questione di nostalgia
mitizzi un passato migliore
mezzo vissuto tre quarti sognato
e lo tramuti in poesia.

e pensi

RITORNELLO

Che noia guardare
il telegiornale
fingersi adulto
riuscendoci male.

STROFA
Il fato cammina su strade contorte
ti lascia aperte tutte le porte
ma tu sei a cena con l’indecisione
si chiudon le porte e pure il portone

e i tuoi a pensare ma che peccato
sa di routine il talento sprecato
credi di avere le ali di cera,
ma il tuo sole è una candela.

RITORNELLO
Che noia ascoltare
il radio giornale
diventare adulto
nella crisi mondiale

Break

"Cosa vuoi fare da grande?"

Io rispondevo "E' lo stesso"

Ma riflettendoci bene

avrei dovuto risponder

"Me stesso"

Strofa

Crescere in fondo
non solo un’eterna malattia
nascosta tra impegni, lavoro e bollette  
c’è ancora un po’ di follia

Strumentale

 

Ritornello
Che noia guardare
il telegiornale
fingersi adulto
riuscendoci male

Non serve ascoltare
Il radio giornale
diventare adulto
non vuol dire banale.