<< indietro
Poesia

È dura ristrutturare casa

di Francesco Malavasi

Francesco Malavasi nasce a Modena il 21 marzo del 1998 e studia scienze politiche a Bologna. Pubblica nel 2017 il suo primo libro di poesia Pioggia di poche nubi. Fonda nel 2018 il primo collettivo poetico di Modena, i Modena city rimers. Partecipa a svariati poetry slam, qualificandosi per le finali regionali dell'Emilia Romagna che si terranno il 28 maggio. A giugno si terrà la prima data del suo reading/spettacolo.


È dura ristrutturare casa

me lo hai insegnato tu.

Serve considerare

le finiture della cucina

il design funzionale delle nuove luci al neon

la disposizione degli arredi

secondo il Feng Shui, dicono

si possa dormire meglio.

Dovremo scegliere gli infissi giusti

lottare contro le muffe

definire un budget

deciderci tra un professionista

e il fai-da-te.

Potremo avere una casa minimalista

o una d'antiquariato

 

   - diremo ad amici e parenti

che abbiamo sempre amato

il vintage -



Fra queste mura

rimpiangeremo

l'università sbagliata,

dicevi che ingegneria energetica

sarebbe stato il futuro,

rimpiangeremo

i vent'anni, la poesia, il furore



ma senza dircelo.

Il nostro amore sarà insonorizzato

lo ridipingeremo spesso

per eliminare i segni del tempo.

Ma come i portoni vecchi

le finestre rotte

le grate e le tubature arrugginite

saremo stanchi di ristrutturarci

un giorno.



La nostra casa crollerà lentamente

sarà una danza di tegole

e di mattoni

chiamerai i tuoi genitori

"avevate ragione!"



tornerai a casa.