<< indietro
Poesia

Rifiuto

di Carole Oulato

25 anni, di origine ivoriana, da sempre appassionata di letteratura e di arti plastiche, amo scrivere poemetti e poesie sull'essere una ragazza di seconda generazione in Europa.

 

Rifiuto il copione

di chi pensa

che il mio essere nera

si riduca

al mero ritmo

di natiche agitate

in villaggi fatiscenti.

 

Riabilito quanti e quante

nel freddo continente

lacrime e corpi

lasciato hanno

nel sempreverde campo

dell'inumana indifferenza.

 

Stare bene necessito

in un corpo che è 

nato qua

ma è accettato 

solo là

sapendo che una nuance

non da accesso alla superiorità