<< indietro
Canzoni rock d'autore

Lucy e Luca

di Anna Maria Stellin

Autrice, scrittrice, cantante, percussionista, manager e ricercatrice. Sempre e comunque combattente.

(due giri, dal 25esimo secondo)

Lucy se ne va, non sa bene dove,

fa la scrittrice, anche se non di professione

Luca se ne torna a casa da un provino finito nel cestino

e in treno nota Lucy che legge un libro

Luca pensa a sua madre, l'unica donna per lui speciale

con quegli occhi azzurri che fanno male

Lucy chiude il libro di scatto e un pensiero l'assale

sarà stato giusto lasciare tutto e partire?

(dal minuto 1,13)

"Scusi lo so, le sembra strano però, quel libro io già lo so come finisce perciò, se non vuole stare male...

(min 1,30) non lo legga, lo regali, ci son tanti altri libri...

(min 1,38) le posso consigliare di leggere un giornale che tanto poi alla fine non impariamo mai... e se me lo permette ha proprio un gran bel viso e non dovrebbe stare qua"

 

ASSOLO

 

(Dal minuto 2,27)

Lucy guarda Luca stupita e seccata

come se fosse uno di quei disadattati senza biglietto e senza meta

Luca le sorride imbarazzato

e gli scappa una risata e gli cade il cellulare

Lucy si alza in piedi stringendo il libro tra le mani

vuole cambiare posto e chiamare il controllore

allora Luca la ferma prendendole la mano e sorridendole

e Lucy si libera e gli molla uno schiaffone

(dal minuto 3,17)

"Ma lei chi è? E cosa vuole da me? E non mi tocchi perchè chiamo qualcuno che poi...  la caccia via... magari la polizia...

A me quel libro piace e mi fa stare bene e non miinteressa il suo parere, non so nemmeno da dove viene o dove va e nemmeno chi la aspetta fuori di qua"

E mentre il treno corre e i due si guardano

cade una foto dal libro e Luca la raccoglie

e nella foto vede una bambina e un prato, un fiore nella mano e una verità

E mentre Luca guarda, a Lucy viene in mente che lei quel tipo lo ha visto nella sala provini

Lo aveva liquidato con un "arrivederci", ed ora imbarazzata si rimette a sedere...

sull'incrocio dei loro destini.