<< indietro
Poesia

Un euro

di Luca Tosi

Ho 26 anni e vivo a Santarcangelo di Romagna. Studio presso il Master in Sceneggiatura "Carlo Mazzacurati" all'Università di Padova. Nel 2013 ricevuto il Primo Premio Internazionale Extro per la silloge di poesie "Flanella", edita da Eretica Edizioni con prefazione di Franz Krausphenaar. Con la sceneggiatura per corto "La seconda punta" ho ricevuto il Primo Premio al Festival Corto e Cultura di Manfredonia 2016 e il Premio Miglior Sceneggiatura Giovane alla Biennale Cinegiovani 2016 (giuria presieduta da Alberto Fasulo, Marc'Aurelio d'Oro al Festival del Cinema di Roma). Sempre nel 2016, con il racconto "Continua" sono stato scelto tra i cinque Detective Selvaggi del bando indetto dal Festival Internazionale Santarcangelo dei Teatri.


 


Camminavo per il parco.



A un certo punto mi sono accorto



che stavo scalciando le margherite.



Allora sono andato sulla strada.



Dopo un po’ ho visto un barbone



steso sull’asfalto



tra il cassonetto della carta e quello della plastica.



Mi sono avvicinato



e gli ho dato un euro.



Mi sono sentito



uguale a quel giorno



che per appendere un calzino al filo



avevo usato due mollette,



una verde e una viola.