<< indietro
Canzoni d'autore

Chissà chi mi accompagnerà (L'Ingegnere)

di Marco Mantovanelli Magliocca
Marco "Nemi" Mantovanelli, classe '92, nasce a Caserta. E' Rapper, Producer, autore di testi e Sound Engineer. Nel 2008 realizza il suo primo demo "Fight Mic", in collaborazione con Dj Geso. Tra il 2008 ed 2010 ha condotto su "Radio Prima Rete Caserta" la rubrica "Hip Hop Experience", portando l'hip hop underground e non nelle case della provincia casertana. Si Trasferisce a Bologna, dove fonda l'etichetta "So Far Away", frequenta i migliori corsi di sound engineering ed uso delle DAW. Nel 2011 pubblica, con il supporto/apporto tecnico di Roberto Priori, l'album "Eleanor Rigby" con la partecipazione di molti nomi importanti della scena rap italiana: Mondo Marcio, Rayden (OneMic), Lord Madness e tanti altri. Nel 2013 pubblica il mixtape "Con Le Sneakers Sull'Asfalto", un mixtape di 22 tracce che, attraverso svariate collaborazioni, unisce la vecchia e la nuova scuola rap casertana. Pubblica "11" un EP promozionale di quattro tracce realizzato con l'etichetta "Protocollo Zero". Nel 2013 ha conseguito il Bachelor of Arts in "Music Production", rilasciato dalla University Of Essex (London) e da Edexel. Nel 2014 in veste di producer/sound engineer della So Far Away lavora a diversi album di artisti emergenti e non. Attualmente é producer, fonico residente, owner label della So Far Away, insegnante di Computer Music e Sound Engineering. Per Scoprirne di più visita i siti web: www.nemiofficial.com www.sofaraway.it

Strofa 1 

Passo di soppiatto, il piatto é vuoto da tempo 

Riesco a guardare oltre queste linee sono un essere perfetto

dentro di me ci leggi, quello che eri ieri e quello che non sarò mai 

perché mi perdo tra il verde, il fumo e le stelle dei tuoi guai 

 

Ritornello 

E viaggio ancora

nello spazio 

chissà chi mi accompagnerà 

E chiamano a volte

La notte 

tra galassie lontane anni luce  

Dove trovo rifugio

Atterro

 

Strofa 2 

Non so di chi posso fidarmi, essere estranei o essere eterni 

non c'è cura all'egoismo, ma questo lo sai 

Noi siamo quegli Dei venuti dal cielo, partiamo per non tornare, mai più

anche se fa male, vado via

 

Ritornello 

E viaggio ancora

nello spazio 

chissà chi mi accompagnerà 

E chiamano a volte

La notte 

tra galassie lontane anni luce 

Dove trovo rifugio

Atterro

 

Strofa 3 + Ritornello 

Oltre l'atmosfera

dove il silenzio riecheggia, lassù

Non c'è più tempo per ripensarci ormai, dai 

spegni la luce e dormi 

mi chiedo cosa sono diventato, sai 

ci rivedremo nei miei sogni   

Non c'è più tempo per ripensarci ormai, dai 

spegni la luce e dormi 

mi chiedo cosa sono diventato, sai 

ci rivedremo nei miei sogni   

(x 4) E viaggio ancora

perso nello spazio 

Chissà chi mi accompagnerà 

Chissà chi mi accompagnerà