Si richiede di scrivere un articolo giornalistico di 2700 battute (spazi inclusi) che racconti la vostra quotidianità, la città in cui vivete con le sorprese che vi riserva dal punto di vista umano e dell’ambiente. Una città vista, per l’appunto, con occhi nuovi.


Opere appartenenti alla sezione: Se un giorno all'improvviso

in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Basilicando

di Alba Gallo
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

ILVAlore della vita

di Claudio Sottile
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Nel nulla tra la gente

di Gioele Maniero
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Taranto: assieme ai turisti sbarca la speranza

di Annalisa Rizzi
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

San Cesario sul Panaro

di Isabella Usardi
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Come cambia la città

di Giorgia Velluti
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Com'è bella Rimini d'estate

di Laura Urbinati
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Medaglia Parma

di Rudolf Vanzo
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Metrò on the book

di Salvatore Improta
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Senza specchi, mi ritrovo

di Giulia Bolzan
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Milano è un posto caldo

di Laura Loguercio
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Se un giorno all’improvviso… ad Almenno S.B. atterrassero gli alieni

di Michela Belotti
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Dolce terra mia

di Silvia Biasiol
in Se un giorno all'improvviso
Inviata nel 2017

Siamo a Reggio Emilia

di Talita Valli
Visualizza tutte le opere dei concorsi precedenti