Coop for Words 2017: la parola ai giurati

Dopo la fase della partecipazione, con 530 opere inviate da 417 autori (tutte consultabili online), e quella del voto popolare che si è chiusa mercoledì 12 luglio con oltre 2.500 voti espressi da 2.276 persone, Coop for Words dà la parola ai giurati, chiamati a scegliere  i 10 testi finalisti per ognuna delle 5 sezioni del premio: Poesia, Racconti dello scontrino, I sapori del mistero, Canzone rock d’autore, Se un giorno all’improvviso.

Nella seconda metà di agosto, novità sull’antologia pubblicata da Fernandel che raccoglierà le opere finaliste e sarà distribuita in tutta Italia nelle Librerie Coop, sull’appuntamento al Festivaletteratura di Mantova, in cui verranno proclamati i vincitori di Coop for Words 2017, e anche sulle due persone che, per aver dato il loro voto alle opere, si aggiudicheranno i buoni viaggio dell’agenzia Robintur del valore di 500 euro per una vacanza in una capitale europea.

Coop for Words: 530 opere in concorso, al via le votazioni

Giovedì 15 giugno si è conclusa la prima fase del concorso Coop for Words 2017: dalla Lombardia alla Sicilia, avete partecipato in tantissimi, con 530 opere in totale tra le cinque sezioni (Poesia, Racconti dello scontrino, I sapori del mistero, Canzone rock d’autore, Se un giorno all’improvviso).

Da mercoledì 21 giugno tutti le opere saranno disponibili online su questo sito per essere votate da una giuria popolare. Possono votare tutte le persone tra i 18 e i 39 anni, inclusi gli stessi partecipanti al concorso, residenti o domiciliate in Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Puglia, Sicilia e nella provincia di Matera.

Si può esprimere una preferenza per ogni sezione (scopri qui come votare). Tra tutti coloro che voteranno, saranno sorteggiati 2buoni viaggio dell’agenzia Robintur, ognuno del valore di 500 euro, validi per una vacanza in una capitale europea.

Successivamente, le opere saranno valutate anche da una giuria composta, tra gli altri, dagli scrittori Carlo Lucarelli, Paolo Nori e Simona Vinci, dal poeta Guido Catalano, dal direttore di QN – Quotidiano Nazionale Andrea Cangini e dal critico musicale e saggista Pierfrancesco Pacoda.

Coop for Words 2017: ultimi giorni per partecipare

Ultimi giorni per inviare il tuo racconto, la tua poesia, la tua canzone rock o il tuo articolo di giornale e partecipare a Coop for Words, il premio letterario dedicato agli appassionati di scrittura dai 18 ai 39 anni residenti o domiciliati in Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Friuli-Venezia Giulia, Puglia, Sicilia e nella provincia di  Matera. Abbiamo già ricevuto più di 300 opere: affrettati ad inviare la tua, hai tempo fino al 15 giugno!

Se sei ancora indeciso, dai un’occhiata ai premi in palio: borse di studio per i corsi di Bottega Finzioni, pubblicazione su QN – Quotidiano Nazionale, partecipazione al Mei (Meeting delle etichette indipendenti), pubblicazione nell’antologia dell’edizione 2017. La premiazione avverrà durante il prossimo Festivaletteratura di Mantova. Trovi tutte le informazioni nel bando.

Nella giuria della quindicesima edizione ci saranno la scrittrice Simona Vinci, Premio Campiello 2016, il critico musicale Francesco Pacoda, il poeta Guido Catalano, lo scrittore Carlo Lucarelli e molti altri. Coop for Words è promosso dalle cooperative di consumatori Coop Alleanza 3.0, Coop Reno, Coop Lombardia e, per il primo anno, anche Coop Sicilia.